VERGINE

VERGINE

Vergine – Ariete

Questa combinazione è problematica ma non completamente priva di vantaggi. Insieme possono formare un ottima coppia dal punto di vista pratico, perché l’organizzazione e progettualità della Vergine prendono scintilla e si accendono pazzie all’entusiasmo e l’iniziativa dell’Ariete. Dal punto di vista sentimentale è molto più complicata la questione, questo perché la Vergine ama mantenere una certa facciata, una calma che l’Ariete con le sue scenate e la sua eccentricità non può proprio darle, infastidendola parecchio. Inoltre la pacatezza e raffinatezza della Vergine raffreddano la passione del partner. Insomma si annullano a vicenda e si possono presto dare sui nervi, ricercano un adeguata distanza, da amici molto meglio, anche perché dal punto di vista erotico hanno tempi molto diversi. Risultati vincenti nella professione!

Vergine – Toro

Questa combinazione è molto stabile e ordinaria, una coppia tradizionale senza colpi di scena. Entrambi molto legati a principi morali di fedeltà, stabilità, sicurezza e coerenza, entrambi con obiettivi precisi, con voglia di arrivare a un certo livello professionale. Insomma i loro valori sono molto simili e per questo si rispettano molto a vicenda, e si affascinano. Il Toro rimprovera la continua puntigliosità della Vergine e la sue freddezza, mentre la Vergine rimprovera al Toro la sua possessività ed emozionalità intensa, ma niente di cui non si possa parlare e risolvere. Entrambi molto incentrati sul lavoro potrebbero dare poco spazio ai sentimenti. La loro forza è la pragmaticità, mettono a disposizione le loro migliori qualità, attrazione fisica e sfera sessuale appagante.

Vergine – Gemelli

Questa combinazione è molto strana, entrambi i segni hanno un pianeta in comune: Mercurio, questo rende l’intesa mentale molto facile e appagante. Un dialogo che può portarli molto lontano, e di cui si ammalieranno l’uno con l’altro, un incontro di menti molto propizio, inoltre entrambi hanno un interesse per l’arte e la conoscenza e possono ispirarsi l’un l’altro. Quando si parla di emozioni il rapporto diventa più complesso e meno divertente, la Vergine concreta, organizzata e precisa non è d’accordo sul modo di vivere del Gemelli che reputa superficiale e volatile, con il suo continuo bisogno di cambiamento. Inoltre lo spirito libertino del Gemelli non sopporta il continuo bisogno di precisione e le infinite accortezze del Vergine, che lo fanno sentire sbagliato. Anche la sfera erotica risente di queste diversità, insomma ottima sul piano mentale ma quando le cose si fanno serie, sono molte le diversità che e le difficoltà che vanno affrontate.

Vergine – Cancro

Questa combinazione è molto promettente. Può nascere una relazione molto equilibrata e che migliora e smussa i difetti di entrambi. Amano entrambi le cose ordinarie e tradizionali e hanno li stessi valori di sicurezza e stabilità. Il Cancro si sente al sicuro con le attenzioni precise del Vergine e la sua concretezza, il Vergine ama la sensibilità del Cancro e la sua capacità di lavorare per difendere ciò a cui tiene. Gli scontri arrivano per motivi emotivi, il Cancro rimprovera la freddezza della Vergine, che a sua volta non comprende e si infastidisce dai continui sbalzi d’umore e la malinconia che caratterizza il Cancro. Qui si potrebbero aiutare a vicenda, il Vergine insegna al Cancro le priorità e uno sguardo più oggettivo sul mondo emotivo, e il Cancro insegna al Vergine ad ascoltare le proprie emozioni e a lasciarsi andare, e ad imparare da esse. Un intesa che può essere bella, anche sessualmente.

Vergine – Leone

Questi due elementi molto diversi possono ritrovarsi in una congiunzione armonica. In questo caso le diversità si incastrano e armonizzano a vicenda, una coppia che può essere affidabile e divertente. Entrambi leali, con ambizioni precise da raggiungere, impegnanti nelle loro missioni di vita. Il Leone viene attratto dalla delicatezza e dolcezza della Vergine e dalla sua creatività e capacità di concretizzare le idee, la Vergine viene ammaliata dalla forza e sicurezza che il Leone trasuda. Si possono accompagnare dolcemente a vicenda nei loro progetti di vita, la Vergine insegna la calma al Leone, e il Leone aumenta l’autostima della Vergine. La Vergine deve tenere a bada il suo senso critico perché il Leone è molto pieno di sé e permaloso, inoltre deve riuscire a lasciarsi un po’ andare, e farsi infuocare dalla fiamma leonina. Una coppia che può durare a lungo, un intesa mentale ottima e una sfera sessuale curiosa e fantasiosa.

Vergine – Vergine

Questa è una coppia molto solida, concreta, stabile e anche fantasiosa. Tradizionalisti entrambi, enorme senso pratico, ma con una vena umoristica e pungente che da un pizzico di movimento al rapporto. Forse possono sembrare monotoni e ordinari da fuori, ma a loro sta bene così, si divertono nella loro concretezza e routine sicura. Apprezzano le piccole cose e hanno una grande capacità di comunicazione, capiscono il punto di vista attento e perfetto dell’altro, perché anche loro ce l’hanno, se riescono a inserire più fantasia e a lasciarsi andare il loro rapporto sarebbe molto più divertente e appagante anche dal punto di vista sessuale.

Vergine – Bilancia

Questa intesa di coppia è molto raffinata e artistica. Entrambi hanno un senso della bellezza e dell’arte molto sviluppato. Il Vergine, rinomato esteta, apprezza e rimane affascinato dalla naturale eleganza della Bilancia, dal suo gusto e dal suo interesse per la bellezza e l’arte. La Bilancia rimane piacevolmente colpito dalla precisione, attenzione ai dettagli e pulizia del Vergine, e dal suo senso creativo. Entrambi sono molto calmi e tranquilli, non amano gli eccessi, e nel compagno ritrovano queste caratteristiche. Entrambi non devono esagerare con la pignoleria, le critiche, e i dettagli, sennò rovineranno la spontaneità e la leggerezza della coppia, inoltre a Vergine si deve aprire di più ed essere sincera con la Bilancia, ed entrambi aprirsi ai sentimenti senza paure e giudizi. Molto interessante questo rapporto, dolce, dal punto di vista emotivo, intellettuale e sessuale.

Vergine – Scorpione

Questa relazione può essere molto bella e intensa, ma non priva di ostacoli. Si ammaliano per le loro differenze, il Vergine viene catturato dall’intensità e profondità dello Scorpione e dal suo magnetismo, lo Scorpione ammira la precisione e la concretezza della Vergine, che lo fa sentire importante e al sicuro. Entrambi hanno menti molto brillanti e insieme possono fare dei progetti professionali interessanti e originali. Gli ostacoli sono nel diverso modo di vivere le emozioni, l’intensità dello Scorpione e la sua profondità dopo averlo ammaliato lo spaventano, non è abituato a questa forza d’espressione e potrebbe non reggerla. Inoltre lo Scorpione dopo un po’ ricerca la passionalità e l’intensità che quasi mai riscontra nella puntigliosa Vergine, e finisce infastidito dai suoi costanti accorgimenti. Un lavoro di scioglimento da parte di entrambi, un impegno nel venirsi incontro che è possibile se si tiene veramente al rapporto. Grande rispetto e ammirazione tra i due, interessante e fantasiosa la sfera sessuale.

Vergine – Sagittario

Questa coppia non è certo una delle più facili e promettenti, anzi. Due caratteri molto opposti e diversi che possono infastidirsi molto ma anche eccitarsi. La Vergine con la sua raffinatezza e senso artistico attrae il curioso Sagittario, che ama la stabilità… negli altri. La Vergine viene attratto dallo spirito libertino del Sagittario e lo ritiene affascinante. Può nascere una forte attrazione sessuale tra i due, ma quando si parla di relazione stabile il Sagittario si stancherà di sentirsi giudicato dalla petulante Vergine, e il Vergine non si sentirà al sicuro nelle braccia del volatile Sagittario, non potrà trovare certezze in lui. Ci dev’essere un grande impegno d parte di entrambi nello smussare queste differenze che possono essere difetti e ostacoli nella relazione. Entrambi sono segni mobili per questo può essere un rapporto molto mutevole, soggetto a sbalzi d’umore, cambiamenti interiori ed esteriori.

Vergine – Capricorno

Un unione che può funzionare a lungo. Entrambi segni di terra, si capiscono a meraviglia, hanno molto di cui parlare, dai sogni ai segreti, può nascere una relazione ricca di ispirazione e crescita. Entrambi amano progettare la vita, ed entrambi danno molta importanza al loro lavoro, amano l’ambizione l’uno dell’altra e non si sovrastano perché la vergine più misurata accetta il protagonismo del Capricorno, inoltre entrambi un po’ inesperti con le emozioni non si scaldano mai troppo e riescono ad affrontare i problemi con oggettività e razionalità, forse anche troppo. Questo è il loro rischio non scendere mai nelle viscere, e forse il Capricorno dopo un po’ ne risente, perché nel suo profondo ricerca qualcuno che lo smuovi dalla sua rigidità e freddezza. Comunque una relazione che può essere lunga e duratura, senza troppi sbalzi umorali e sorprese, appagante e tranquilla, anche la sfera erotica.

Vergine – Acquario

Intesa difficilissima e anche sconsigliata. Certo l’ultima parola, e vale per tutti, spetta ai temi astrali personali. Due segni molto diversi, praticamente in tutto, quasi mai si incastrano. L’Acquario originale, libertino, indipendente con il suo lato tradizionalista e ordinario non si addice neanche minimamente alla Vergine che è creativa e allo stesso tempo pignola e concreta. Le loro similitudini anche sono diverse, l’unico gancio è nella sete di conoscenza che sta in entrambi, ma hanno un approccio molto diverso anche in questo, per questo motivo l’intesa intellettuale può essere molto interessante e arricchire entrambi. Il Vergine apprezza e ammira l’originalità dell’Acquario che a sua volta ama la sete di conoscenza e capacità di apprendere della Vergine. Rimane sempre su un piano mentale quest’intesa, se nasce qualcosa, tra le diversità può essere qualcosa di molto bello e raro, e di solito dopo un lungo periodo di prova senza aspettative da parte di entrambi.

Vergine – Pesci

Questi opposti nello zodiaco, sono complementari. Una relazione di coppia che può essere molto difficile emotivamente, soprattutto per il permaloso ed emotivo Pesci, che non regge le continue critiche e la freddezza che il Vergine gli riserva. Uno sognatore che vuole tutto nella relazione e l’altro razionale e logico che pensa al concreto e non vuole perdersi in fantasie. Difficile ma comunque non improbabile, l’attrazione dei due inizialmente è molto forte, e se la Vergine riesce ad addolcirsi e il Pesci a irrobustirsi possono superare insieme questi ostacoli, facendo piccoli miglioramenti e sacrifici per la relazione, questo dipende dal grado di maturità e dall’amore che provano l’uno per l’altro. Un eros che compensa tutte le carenze!