CAPRICORNO

CAPRICORNO

Capricorno – Ariete

Questa coppia può amarsi e odiarsi allo stesso tempo. La grinta e il dinamismo dell’ aggressivo Ariete possono turbare la calma e riservatezza del Capricorno, che trova sgradevoli le esagerazioni di questo segno di fuoco. L’Ariete però affascina il Capricorno per la sua pazzia e energia vitale che lo porta oltre i suoi limiti e lo diverte. Entrambi però amano prendere decisioni, e qui potrebbero scontrarsi e non scendere mai a compromessi, scontandosi con le loro rispettive corna. L’Ariete inoltre non sopporta la calma del Capricorno e cerca sempre di spronarlo più del dovuto, superando molti limiti. L’intesa sessuale invece è ottima.

Capricorno – Toro

Da questa coppia Terra-Terra può nascere un intesa stabile e duratura. Entrambi hanno molti obiettivi in comune, ideali in comune, e questo è un enorme vantaggio per una coppia. Il Toro deve insegnare, altrimenti ne soffre, al Capricorno il lasciarsi andare, alle coccole e alla dolcezza. Per entrambi la chiave del rapporto è la stima reciproca. Per questo motivo se non hanno interessi comuni e non amano follemente le passioni dell’altro il rapporto può naufragare facilmente. Se invece hanno stessi obiettivi, interessi e una intesa professionale il rapporto diventa inossidabile e indistruttibile. Entrambi fedeli, potrebbero risultare un po’ freddi, questo dipende dagli ascendenti di entrambi, comunque sia ottima l’intesa sessuale, che compensa con il suo calore, la freddezza della vita quotidiana.

Capricorno – Gemelli

Una coppia che difficilmente funziona, troppe differenze da armonizzare: il Gemelli è troppo giocoso e instabile per il serio e logico Capricorno. Per loro non c’è una via di mezzo, anche se possono rimanere affascinati dal modo di vivere dell’altro, Il Gemelli porta leggerezza e divertimento nella vita del Capricorno, che invece gli insegna la disciplina e la profondità dei progetti. Per fare s che si sopportino un minimo, il Gemelli deve limitare la sua impazienza e dinamicità e soprattutto assumersi qualche responsabilità. Il Capricorno è affascinato dalla capacità comunicativa del Gemelli e la sua simpatia, insieme possono volare molto lontano con la mente, con gli interessi, l’amore per la cultura, attività imprenditoriali etc. Comunque sono molto meglio come amici, perché la coppia è instabile e quindi sconsigliabile.

Capricorno – Cancro

Questi opposti, e quindi complementari, hanno molte cose in comune e molti opposti, che però si completano a vicenda. Il Capricorno si intenerisce vedendo il lato romantico e dolce del Cancro, che gli insegna a lasciarsi andare ai sentimenti. Il sensibile Cancro che è positivo e dolce è come un balsamo per la dura e fredda razionalità del Capricorno. Il Cancro apprezza moltissimo la capacità di concretizzare e la forza di raggiungere le mete del Capricorno, che lo tiene con i piedi per terra. Le loro differenze si completano e si accrescono a vicenda per questo motivo può nasce un amore duraturo e una forte passionalità. L’unico neo che potrebbe allontanare il Capricorno dal Cancro, è la sua eccessiva emotività che non comprende fino in fondo, ritenendolo esagerato, ma se riesce a gestirlo lo aiuterà a comprendere la natura delle sue emozioni e lo riporterà con i piedi per terra. Idem il Cancro soffrirà nel vedere che il Capricorno non le dedica tutte le attenzioni che vorrebbe perché ha altre priorità al di là della relazione. Buona l’intesa sessuale ed intellettuale.

Capricorno – Leone

Questo rapporto è molto difficoltoso a causa di un importante dettaglio in comune che ha forme molto diverse di esprimersi: la leadership. Entrambi amano decidere, guidare, essere i padroni del territorio, ma hanno maniere totalmente diverse per farlo. Il Capricorno è pacato, razionale, astuto mentre il Leone è impulsivo, passionale ed entusiasta. Questa estroversità del Leone rende il Capricorno sospettoso, come se non fosse totalmente sincero, inoltre la sua necessità di protagonismo lo fa entrare in competizione. Il Capricorno non ama il protagonismo ma non ama neanche che gli si rubi la scena per motivi superficiali come la sfarzosità del Leone. Entrambi vengono affascinati l’uno dall’altro, il Capricorno apprezza l’ambizione del Leone, che vuole anche lui arrivare in alto, però non crede che il suo odo di fare lo porterà lontano e al Leone non piace questo freno che gli pone il Capricorno. Insomma a uno piace la bella vita e spende e spande, e l’altro pensa ad ogni dettaglio e mette da parte rigorosamente. Diciamo che hanno modi e tempi differenti, intesa stancante e difficile, anche sessualmente.

Capricorno – Vergine

Il Capricorno e la Vergine si capiscono molto bene, la loro intesa è naturale. La Vergine che è molto umile e al servizio non ha problemi con la voglia di guidare (comandare) del Capricorno, che è molto ambizioso. Il Capricorno conquista facilmente la Vergine con la sua capacità organizzativa e la disciplina dando un profondo senso di sicurezza alla Vergine. Condividono la concretezza della realizzazione, la meticolosità e la perseveranza. Lo scontro si trova nell’eccessivo bisogno di precisione della Vergine, che troverà sempre dei difetti al partner, e il Capricorno non accetta giudizi da nessuno e si esaspera facilmente. Il Capricorno stima l’intelligenza, la cultura, e la profondità interiore della Vergine e si sente al sicuro. Una relazione che può essere stabile nel tempo, e funzionare moltissimo dal punto di vista sessuale, perché se anche sembrano due segni molto composti, entrambi hanno una voglia di scoprire sessualmente.

Capricorno – Bilancia

Entrambi molto esigenti l’uno con l’altro, e ci sono molti punti in cui non si trovano. Una relazione sicuramente basata sulla sincerità e schiettezza reciproca, punto che può salvare questa relazione, entrambi molto indipendenti e anche questo è un punto a favore per superare le differenze. L’intelligenza e la sensualità del Bilancia attrae il Capricorno, che però dovrà lasciarsi un po’ andare all’avventura se vuole tenersi stretto il Bilancino. Uno è molto più socievole e mondano e l’altro solitario e prudente, se rispettano queste differenze l’uno dell’altro possono funzionare, se uno dei due pretende che l’altro cambi sarà una fine assicurata. Ci saranno sicuramente dei punti da discutere e a cui scendere a compromessi. Armonia sentimentale poco profonda, entrambi difficili nell’entrare in contatto con le proprie emozioni, in compenso una forte attrazione fisica.

Capricorno – Scorpione

Relazione di coppia molto avvincente e con tante sorprese. L’intelligenza, l’astuzia e la passionalità dello Scorpione si addicono perfettamente alla logica e la pragmaticità tipica del Capricorno. Lo Scorpione sa quello che vuole, è intrigante e sensuale e affascina e coinvolge ala natura distaccata e fredda del partner, aiutandolo a sciogliersi. Lo Scorpione e il Capricorno possono avere una relazione molto appagante, anche sessualmente, il Capricorno può resistere notevolmente alle pazzie del partner, che di solito stanca tutti quanti.

Capricorno – Sagittario

Un rapporto che va sconsigliato da subito. Il Sagittario è avventuroso, instabile, entusiasta, il Capricorno è stabile, deciso e concreto. Il Capricorno non si sentirà mai al sicuro con il partner, starà sempre in ansia sul chi va là, dato i continui cambi di gusti e sentimenti del Sagittario. Idem il Sagittario non sarà attratto a lungo del Capricorno perché si abitua presto alle sue caratteristiche, e non lo incuriosisce più, così si distrae facilmente. Difficile trovare i punti di incontro, il Sagittario è veloce e superficiale, il Capricorno lento e preciso. Direi una delle più difficili, tra le coppie, anche emotivamente. Sessualmente, forse, possono trovare un punto di incontro.

Capricorno – Capricorno

Una relazione che può funzionare molto bene, però non aiuta molto a tirare fuori il calore. Entrambi andranno d’accordo sulle priorità della vita, sul modo di affrontare i problemi troveranno sempre una soluzione insieme, sapranno dialogare con chiarezza e sincerità. Hanno le doti per superare qualsiasi ostacolo. Stanno molto bene insieme, si sentono capiti e al sicuro, inoltre avranno una grande stima l’uno per l’altro. Il rischio è appunto di rimanere in superficie, perché nessuno dei due tirerà per entrare in profondità, a meno che ci siano ascendenti che smorzano la freddezza. Sicuramente l’intesa intellettuale è maggiore di quella sessuale.

Capricorno – Acquario

Una coppia che può funzionare ma solo superficialmente. Entrambi molto indipendenti, hanno come priorità la loro crescita professionale e questo punto in comune è di fondamentale importanza, però il Capricorno sarà presto molto diffidente dell’Acquario, troppo libertino e strano per lui, che non lo riesce a vedere con trasparenza (quasi nessuno ci riesce). Entrambi devono lasciarsi spazi, e stimolare la curiosità l’uno dell’altro. L’Acquario dovrà perseverare se vuole la stima e la fiducia del Capricorno, la otterrà solo con il tempo, dipende quanto è disposto a impegnarsi, altrimenti meglio lasciare stare al principio. E il Capricorno se vuole davvero restare in relazione, deve accettare la mondanità e le infinite amicizie del partner, un intesa che può essere sorprendente e intensa.

Capricorno – Pesci

Una relazione che può essere sorprendentemente armoniosa e ricca. La stabilità e concretezza del Capricorno  affascina e fa sentire al sicuro il dolce e romantico Pesciolino. Entrambi devono trovare vie di mezzo, il Capricorno non può cercare di frenare i sogni del partner, per quanto folli che siano, anzi può usare la sua ambizione e forza per spronarlo e aiutarlo con la sua disciplina, così il Pesci sarà molto felice e si sentirà preso sul serio. Inoltre il Pesci insegna al Capricorno a lasciarsi andare, e di questo il Capricorno gliene sarà molto grato. La loro sessualità si incasterà perfettamente, entrambi hanno un modo simile di viverla. Il Capricorno ama la passione e dipendenza affettiva del Pesci, che lo fa sentire importante e si fiderà ciecamente di lui. Rapporto che può durare negli anni, stabile e armonico sia affettivamente, che sessualmente.